In Valnerina si terrà per il secondo anno consecutivo il campionato italiano della FIRAFT, federazione italiana rafting. Considerato il successo dell’edizione 2021 in cui oltre 120 atleti si sono sfidati nella discesa in gommone la competizione è stata arricchita con due appuntamenti distinti.

Sabato 29 ottobre alle ore 9 si svolgerà la gara di Coppa Italia Discesa classica (tutte le categorie) nel tratto del fiume Nera che va da Sant’Anatolia a Scheggino con arrivo presso il centro rafting Pangea. Mentre domenica 30 alle ore 11 la competizione si sposterà presso il centro Rafting Le Marmore di Papigno (TR) dove si svolgeranno le gare del Campionato Italiano Hydrospeed e rafting Discesa classica, cat. Junior, U23 e Senior con partenza da piazzale Lord Byron.

Quest’anno è prevista la partecipazione di 35 squadre provenienti da tutta Italia: Valle d’Aosta, Piemonte, Trentino, Calabria, Campania. La serata di sabato inoltre vedrà i tecnici e gli accompagnatori impegnati nella “Cena delle guide”, appuntamento conviviale utile alla socializzazione tra compagnie di rafting di tutta Italia.

Saranno presenti i presidenti della Federazione Italiana Rafting, Benedetto Del Zoppo e della Federazione italiana canoa e kayak, Luciano Buonfiglio.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
15a di campionato, 3/12/2022
Venezia - Ternana 2 - 1
Eccellenza
15a di campionato, 4/12/2022
Olympia Thyrus - Angelana 1 - 1
Narnese - Cannara 2 - 1
Promozione gir. B
14a di campionato, 4/12/2022
Sporting Terni - Bevagna 1 - 2
Campitello - Terni F.C. 0 - 2
Bastia - San Venanzo 2 - 1
Amerina - Athletic Bastia 1 - 1
AMC 98 - Todi 0 - 1
Guardea - Real Avigliano 2 - 2