Il CPO di Tirrenia sta ospitando in questi giorni l’ultimo allenamento collegiale della Nazionale italiana di scherma paralimpica prima dei Mondiali di Terni 2023. Agli ordini del Coordinatore del settore Dino Meglio e dei CT del fioretto Simone Vanni, della spada Francesco Martinelli e della sciabola Marco Ciari, gli azzurri stanno rifinendo la preparazione in vista delle gare iridate in programma dal 3 all’8 ottobre, valevoli anche come Qualifica ai Giochi di Parigi 2024. Oggi gli atleti e lo staff, al lavoro sulle pedane toscane, hanno ricevuto la gradita visita del Presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi, entusiasta per il clima respirato nel gruppo azzurro.

“Ho trovato una squadra compatta, determinata, carica e motivata, come si dev’essere alla vigilia di un Campionato del Mondo da disputare in casa – ha detto il Presidente federale lasciando la struttura di Tirrenia –. I ragazzi e le ragazze, ottimamente guidati dal nostro staff, stanno lavorando molto bene nella consapevolezza di dover continuare quanto fatto fin qui nell’eccellente percorso di Coppa. Sono ancora impresse nella nostra mente le emozioni del Mondiale olimpico di Milano, abbiamo la grande chance di viverne altre davanti al nostro pubblico, e siamo sicuri che anche a Terni i nostri atleti avranno una spinta ulteriore grazie al tifo e all’affetto che sentiranno dagli spalti. Puntiamo a essere competitivi in tutte le armi e a onorare al massimo l’impegno iridato, con vista sui Giochi Paralimpici di Parigi”, il commento del presidente Paolo Azzi.

Sono 15 gli azzurri convocati per il Mondiale di Terni 2023, Per le gare femminili le prescelte sono Bebe Vio Grandis (fioretto categoria B), Alessia Biagini (categoria B, fioretto e spada), Sofia Brunati (categoria A, spada e sciabola), Julia Markowska (categoria B, spada e sciabola), Andreea Mogos (categoria A, fioretto e sciabola), Rossana Pasquino (categoria B, spada e sciabola) e Loredana Trigilia (categoria A, fioretto e sciabola).
Per le competizioni maschili, invece, risponderanno alla convocazione Matteo Betti (categoria A, fioretto e spada), Marco Cima (categoria B, fioretto), Matteo Dei Rossi (categoria A, spada e sciabola), Edoardo Giordan (categoria A, spada e sciabola), Emanuele Lambertini (categoria A, fioretto e spada), Michele Massa (categoria B, fioretto e spada), Gianmarco Paolucci (categoria B, spada e sciabola) e Leonardo Rigo (categoria C, fioretto e spada).
A loro si aggiungeranno altri nove atleti italiani autorizzati: nella categoria A femminile Rebecca D’Agostino (fioretto e spada), per la categoria B parteciperanno alla gara di sciabola maschile anche Rigivan Ganeshamoorthy, Andrea Jacquier e Davide Costi, quest’ultimo impegnato pure nella spada insieme a Salvatore De Falco; infine nella categoria C iscritti Marcellino Gioia, Claudio Radicello e William Russo sia alle prove di spada che di fioretto, e Michele Venturi che gareggerà solo tra gli spadisti.

Il clima mondiale in Umbria si comincerà a respirare già il 25 settembre, quando il Comitato organizzatore presieduto da Alberto Tiberi inaugurerà una mostra fotografica realizzata da Augusto Bizzi, alla presenza dei due super-testimonial dell’evento, Alessio Foconi e Valentina Vezzali (appuntamento alle ore 17 presso il Cospea Village).
Il 2 ottobre (ore 15.30), presso la sede della Fondazione Carit, a palazzo Montani Leoni, si terrà la conferenza stampa ufficiale di presentazione della kermesse iridata, appuntamento nell’ambito del quale Poste Italiane svelerà il francobollo ordinario emesso dal MIMIT per il Mondiale di Scherma Paralimpica Terni 2023.
Il giorno seguente, il via alle gare, con cerimonia d’apertura dalle ore 16 e dalle 17 le fasi finali, che saranno trasmesse tutti i pomeriggi, dal 3 all’8 ottobre, in diretta televisiva su RAI Sport, mentre a livello internazionale il live streaming sarà disponibile sul canale Youtube World Abilitysport.

“I Mondiali portano con sé un’atmosfera magica e di grande attesa nella città di Terni – ha detto il Presidente del Comitato organizzatore Alberto Tiberi –. Con 350 atleti provenienti da 35 nazioni, questo evento è destinato a diventare una celebrazione straordinaria della dedizione e del talento degli sportivi paralimpici di tutto il mondo. Uno degli aspetti più belli dell’evento è l’apertura della nuova struttura del PalaTerni, che farà da cuore pulsante delle competizioni. Ora partirà l’allestimento, con il quale trasformeremo la venue in un luogo di competizione all’avanguardia”.

MONDIALI DI SCHERMA PARALIMPICA “TERNI 2023” – CALENDARIO E AZZURRI IN GARA

Martedì 3 ottobre
Ore 9:30 – Fioretto maschile A (Betti, Lambertini)
Ore 9:30 – Sciabola femminile B (Pasquino, Markowska)
Ore 13:30 – Fioretto maschile B (Cima, Massa)
Ore 13:30 – Fioretto maschile C (Rigo, Gioia, Radicello, Russo)
Ore 13:30 – Sciabola femminile A (Mogos, Trigilia, Brunati)

Mercoledì 4 ottobre
Ore 9:30 – Fioretto maschile a Squadre (Betti, Lambertini, Cima, Massa)
Ore 10:30 – Sciabola femminile a Squadre (Mogos, Trigilia, Pasquino, Markowska)

Giovedì 5 ottobre
Ore 9:30 – Spada femminile B (Pasquino, Markowska, Biagini)
Ore 9:30 – Sciabola maschile A (Giordan, Dei Rossi)
Ore 13:30 – Spada femminile A (Brunati, D’Agostino)
Ore 13:30 – Sciabola maschile B (Paolucci, Costi, Ganeshamoorthy, Jacquier)

Venerdì 6 ottobre
Ore 9:30 – Sciabola maschile a Squadre (Giordan, Dei Rossi, Paolucci)
Ore 10:30 – Spada femminile a Squadre (Brunati, Pasquino, Markowska, Biagini)

Sabato 7 ottobre
Ore 9:30 – Fioretto femminile B (Vio Grandis, Biagini)
Ore 9:30 – Spada maschile A (Betti, Lambertini, Giordan, Dei Rossi)
Ore 13:30 – Fioretto femminile A (Mogos, Trigilia, D’Agostino)
Ore 13:30 – Spada maschile B (Paolucci, Massa, Costi, De Falco)
Ore 13:30 – Spada maschile C (Rigo, Gioia, Radicello, Russo, Venturi)

Domenica 8 ottobre
Ore 9:30 – Spada maschile a Squadre (Lambertini, Dei Rossi, Giordan, Massa)
Ore 10:30 – Fioretto femminile a Squadre (Vio Grandis, Mogos, Trigilia, Biagini)

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
28a di campionato, 2/3/2024
Ternana - Parma 1 - 3
Eccellenza
24a di campionato, 3/3/2024
Tavernelle - Olympia Thyrus 0 - 1
Atletico BMG - Terni F.C. 3 - 4
Narnese - Castiglione Lago 1 - 1
Promozione gir. B
24a di campionato, 3/3/2024
Todi - Campitello 1 - 2
Sangemini Sport - Bevagna 0 - 2
Real Virtus - AMC 98 2 - 0
Guardea - Ducato Spoleto 0 - 2
Foligno Calcio - San Venanzo 0 - 0
Clitunno - Amerina 1 - 0