Francesco Mattiangeli, vincitore a settembre degli Europei a squadre Veteran, parteciperÓ con i Bologna Tigers all'Europa League di calcio da tavolo organizzata dalla Confederazione Europea ECSTFA che si svolgerÓ ad Eugies in Belgio il prossimo 28-29 ottobre. Con i felsinei del Presidente Riccardo Marinucci ed unitamente a Andrea Di Vincenzo, Fabrizio Fedele, Gerardo Patruno, Alberto di Maggio e Sergio Ramos cercherÓ di difendere il titolo conquistato lo scorso anno a Maiorca. Alla manifestazione partecipano 21 club provenienti da tutta Europa distribuiti su 4 gironi eliminatori. Bologna Ŕ nel 2 gruppo con i belgi del Rochefort, i greci del Larissa, gli spagnoli del Madrid e gli olandesi del Rinjmond. Dichiara Francesco Mattiangeli: "Non siamo tra i favoriti come napoletane Eagles e Fighters, i padroni di casa dell'Eugies, gli spagnoli di Murcia e gli inglesi dell'Elstow ma non lo eravamo nemmeno lo scorso anno a Maiorca quando vincemmo il trofeo. SarÓ comunque una competizione molto equilibrata dove speriamo davvero di ripeterci". L'avvocato ternano in passato ha vinto due volte la Champions League nel 2002 e nel 2005 e una volta l'Europa League nel 2022. In contemporanea si svolgerÓ anche la Champions League che vede ai nastri di partenza 22 squadre partecipanti con le italiane Reggio Emilia e Fiamme Azzurre Roma ed i maltesi di Valletta quali favorite della competizione.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE