Bilancio più che positivo per i Campionati Italiani FISDIR di nuoto in vasca corta disputati alle Piscine dello Stadio. Nell'ultima giornata altri due record hanno illuminato la domenica: Federico Casara (Verona Swimming Team) nei 100 dorso junior II3 ha fermato il crono a 1:10.59 e Chiara Andidero nei 1500 stile libero II3 ha abbassato notevolmente il proprio personale, portando il nuovo record di categoria a 21:45.04. Nella seconda giornata si erano registrati altri 3 record italiani: nei 200 rana II1 femminili, dove Giorgia Marchi (Verona Swimming Team) ha fermato il crono a 2:56.29, nei 200 dorso II1 Junior con Alessandro Agosto (Triestina Nuoto), che termina in 2:19.48, e altro record italiano nella staffetta 4×50 mista maschile II1 (Casalicchio, Ferrante, Ramondo, Negro) dei Delfini Blu Padova che hanno chiuso in 2:18.45. Nella prima giornata di gare, quella di venerdì, all'apertura dei Campionati, i nuovi record italiani stabiliti da Federico Casara (Verona Swimming Team) nei 400 misti Junior II3 (5:13.49), da Marina Pettinelli (Triestina Nuoto) nei 200 farfalla senior II1 (3:00.53) e dalla staffetta mista 4×50 Mx (Tremoli, Marchi, Casara, Memoli) che ha fermato il crono a 2:30.45 . Altri risultati per gli atleti della Virtus Buonconvento: Campionessa italiana Chiara Andidero, stella della Nazionale, prima nei 400 stile libero Junior II3; così come Francesco Rongoni nei 200 farfalla Junior II1 e Samuele Papa nei 200 farfalla Amatori II1. Argento per Tiziano Sabatini nei 50 rana Senior II1. Fabio Massarelli si è aggiudicato il bronzo nei 100 stile
libero Esordienti II1.

A premiare i ragazzi è stato Marco Schenardi, assessore allo sport del Comune di Terni. Presente anche il delegato provinciale CONI Terni Fabio Moscatelli. “E’ stata una tre giorni all’insegna del grande nuoto, grazie all’organizzazione della Virtus Buonconvento – ha sottolineato il referente tecnico Nazionale Marco Peciarolo - si sono conclusi i campionati italianii di nuoto in vasca corta, un evento che chiude l’anno 2023 ma apre certamente la stagione 2023/2024, essendo questa la prima gara e prova in vasca. Un fine settimana certamente emozionante che ha visto partecipare tantissimi atleti, tantissime società, delle prove esaltanti e risultati eccezionali. Nonostante fossimo ad inizio preparazione in vista della stagione, ottimi tempi, ottimi miglioramenti e grandi prospettive di crescita. Un plauso a tutti gli atleti, ai tecnici, alle società ed ai genitori per aver contribuito a rendere questo evento fantastico. Grazie alla città di Terni ed alla Virtus Buonconvento per l’organizzazione impeccabile sotto tutti i punti di vista”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1