Finisce in parità il match tra la Generali Futsal Ternana e lo Sporting Hornets Roma dopo un match equilibrato in cui le due formazioni non si sono assolutamente risparmiate giocando a viso aperto. 2-2 il risultato finale con il primo tempo chiusosi, invece, sullo 0-0.
La voglia di vincere delle due formazioni, però, nel secondo tempo ha prevalso tanto che gli ospiti, e lo hanno fatto spesso, non hanno esitato a giocare in diverse fasi del match con il portiere nelle vicinanze della linea di centrocampo. Ad aprire le marcature è stata la Generali Ternana con un gran bel gol di Barroso (nella foto di Alberto Mirimao) a cui ha risposto poco dopo Ramazio con un suo gol. 1-1 con Pellegrini che raccomandava ai suoi di non schiacciarsi troppo all'indietro ed aveva ragione perché i rossoverdi si portavano ancora in vantaggio con Paolucci. Gran bel gol e 2-1.
A questo punto, però, arrivava l'espulsione di Capotosti per somma di ammonizioni e, in inferiorità numerica, la Generali Ternana subiva il gol del pari definitivo ( 2-2 ) realizzato da Rocchi. Il punteggio non cambiava fino al termine, anche se gli ospiti tentavano sul finire del match di portar via dal Paladivittorio l’intera posta in palio con il portiere di movimento, e la squadra rossoverde incamerava il suo primo punto del campionato con la consapevolezza di aver disputato una buona partita anche sul piano della combattività. Da segnalare che finalmente si è giocato davanti ad un buon pubblico in virtù della riapertura del Paladivittorio.

Il Tabellino rossoverde
Fagotti, Paolucci, Sachet, Almadori F., Castillo, Barroso, Capotosti, De Michelis, Persichetti, Polito, Tirana, Pandolfi. All. Pellegrini

La dichiarazione di Federico Pellegrini a fine partita.
“E’ stata una partita combattuta ed agonisticamente valida con delle giocate da parte delle due squadre che hanno suscitato l’entusiasmo del pubblico presente. Ho visto la squadra migliorata nella fase difensiva tanto che abbiamo subìto il gol del 2-2 in inferiorità numerica e contro una squadra, lo Sporting Hornet, che punta decisamente in alto. E questo è un bel segnale. Dobbiamo, però, lavorare tanto perché ancora sono tanti i nei che abbiamo evidenziato anche in questa partita. Sono ottimista, però, perché i ragazzi lavorano durante la settimana con impegno e passione. Ritengo, ha concluso Pellegrini, che il risultato di parità sia giusto per quello che hanno fatto vedere le due squadre”.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
19a di campionato, 14/1/2022
Ternana - Ascoli 2 - 4