Il Tabellino

BASTIA – ORVIETANA 1-5

BASTIA: Kikkri, Santucci, Muzhani, Moyano, De Santis, Santantonio, Del Prete, Rosignoli, Donati, Ubaldi, Cozzali. Entrati nel 2° tempo: Cutolo, Palmieri, Bibi, Morettoni, Reka, Buratti, Kange, Pelliccia Mi., Dauti, Felici D., Felici A. All.: Montecucco.

ORVIETANA (4-4-2): Marricchi; Croce, Vignati, Siciliano, Lorenzini; Gomes, Ricci, Orchi, Fabri; Santi, Jacobs. Entrati nel 2° tempo: Rossi, Ciavaglia, Materazzini, Labonia, Carletti, Nunzi, Manoni, Chiaverini, Allegretti, Pelliccia Ma., Maggese. All.: Fiorucci.

ARBITRO: Pannacci di Perugia.

RETI: 33’pt Del Prete rig. (B), 42’pt Santi, 20’st Fabri, 39’st Pelliccia Ma., 47’st Chiaverini, 49’st Maggese.

Ancora un’amichevole per l’Orvietana che sabato scorso è stata ospitata dal Bastia. Assenti (chi per motivi personali, chi per qualche risentimento, chi perché da poco arrivato è stato lasciato ad un lavoro differenziato, chi per infortunio): Marsilii, Caravaggi, Greco, Osakwe, Patrizi e Di Natale.

Fiorucci ha iniziato con un 4-4-2 con Marricchi tra i pali, Croce (giocatore in prova), Vignati, Siciliano e Lorenzini in difesa, Gomes, Ricci, Orchi e Fabri a centrocampo, con Santi e Jacobs (altro elemento in prova) in attacco.

Di fronte la formazione di Montecucco, tra le favorite del girone B della Promozione, dopo la finale playoff persa all’ultimo minuto contro lo Spoleto. Gambe un po’ pesanti per l’Orvietana, che si fa sorprendere dalla velocità degli avversari. L’ex Del Prete si guadagna un rigore e lo trasforma poco dopo la mezz’ora, rimette a posto le cose Santi prima dell’intervallo con una gran conclusione dal limite. Nella ripresa Fabri di testa porta avanti l’Orvietana, che chiude con tantissimi under, tra i quali vanno a segno Pelliccia, Chiaverini e Maggese.

Prossima amichevole: giovedì 10 agosto ad Abbadia San Salvatore contro il Grosseto.

Emanuele Rossi, portiere classe 2005, uno dei nomi che ha messo la firma sulla salvezza nella categoria, durante la scorsa stagione, oltre alla soddisfazione del gruppo biancorosso, Emanuele se ne è tolta anche una personale, venendo prima convocato, poi vincendo con la Rappresentativa Nazionale LND Under18 il torneo Roma Caput Mundi. Nelle quattro partite disputate, ha subito un solo gol, dimostrando la sua eccellenza nel ruolo. La grande fame di crescita di Emanuele e le sue doti, ormai note al pubblico biancorosso, hanno portato la società a tenersi stretto ancora per una stagione Emanuele, siamo certi che continuerà a crescere e a dare il massimo per il club. Nell’attesa di vederlo di nuovo proteggere la porta biancorossa in gara ufficiale, auguriamo anche a Emanuele una buona stagione.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4