Il Tabellino

GENERALI FUTSAL TERNANA - RECANATI 1-1

GENERALI FUTSAL TERNANA: Fagotti, Tirana, Sachet, Almadori, Corpetti, Mariani, Paolucci, De Michelis, Martini, Giardini, Polito, Paciaroni. All. Pellegrini

RECANATI: Vittori, Pantalone, Del Pizzo, Prestileo, Sgolastra, Trovato, Violini, Sbacco, Gonzalez, Affede, Taffi, Carducci. All. Mastrogiovanni

ARBITRI: Elio Simone e Manuel Terracciani di Napoli.

RETI: Mariani (T) primo tempo
Violini (R) secondo tempo

AMMONITI: Paolucci, Pellegrini, De Michelis (T) Del Pizzo, Gonzalez (R)

Pari interno per la Generali Futsal Ternana che nella diciannovesima giornata del campionato di serie B girone D pareggia per 1 a 1 contro il Recanati al termine di una partita giocata bene, con grande concentrazione e qualità dagli uomini di mister Federico Pellegrini che meritavano senza alcun dubbio qualcosa di più. A cospetto di una corazzata scesa a Terni con l’intento di confermarsi in zona promozione, i rossoverdi hanno sfornato una grande prestazione soprattutto nella prima frazione di gioco nella quale il vantaggio acquisito è stato sicuramente stretto. Nella ripresa ci si aspettava la reazione dei leopardiani che è arrivata puntuale come un orologio svizzero che ha permesso ai marchigiani di pareggiare la contesa e di portare via un punto prezioso dal di Vittorio con la compagine del presidente Luca Palombi comunque più in partita senza però concretizzare le occasioni create. Una divisa della posta che fa più contenti gli uomini di mister Mastrogiovanni che salgono a 33 punti al terzo posto, a quattro punti dalla Dozzese seconda vittoriosa ad Ancona contro il Cus, a dieci dal Russi capolista, a più uno sulla Buldog Lucrezia quarta e sempre a più tre sulla Generali Futsal Ternana quinta. Per i rossoverdi rimane l’amaro in bocca per i tre punti che sarebbero stati meritati ma rimane comunque la prestazione che oltre a far muovere la classifica da tanta fiducia per il futuro. 30 punti in classifica, quinto posto in piena zona play off e campionato ancora tutto da giocare. Federico Pellegrini parte con il quintetto formato da Fagotti, Corpetti, Giardini, Sachet, De Michelis. Mastrogiovanni risponde con Vittori in porta, Gonzales, Del Pizzo, Sgolastra e Violini giocatori di movimento. Ritmi subito alti a dimostrazione della qualità delle due formazioni che hanno una prima fase di studio. La prima occasione è sul destro di Sachet che però non inquadra la porta. Il Recanati risponde con Trovato, Fagotti c’è sul primo palo. Poi è ancora Sachet a mettere alla prova i riflessi di Vittori che è bravo a respingere in spaccata. Occasione clamorosa per gli ospiti poco dopo alimentata dal Del Pizzo che pesca Trovato sul secondo palo che colpisce il legno. A metà ripresa rossoverdi in vantaggio con un gran gol di Mariani (nella foto) che dopo essere partito dalla propria metà campo dribbla un paio di avversario e trovatosi al limite dell’area con una puntata di destro forte e precisa batte l’incolpevole Vittori all’angolino. Il Recanati accusa il colpo, la Generali Ternana insiste e crea altre due palle gol con Sachet senza però trarne beneficio. Nella ripresa i marchigiani entrano con un altro piglio per recuperare il match ma sono i rossoverdi che vanno alla conclusione con Mariani ma il destro del numero 6 rossoverde è parato da Vittori. I giallorossi replicano con Violini ma Fagotti c’è. E’ lo stesso Violini però che poco dopo trova il pareggio con una bella giocata all’interno dell’area di rigore, spalle alla porta si libera della marcatura di capitan Paolucci e di destro batte Fagotti. I rossoverdi non demordono e provano a tornare in vantaggio con una conclusione di De Michelis che termina alta. Lo stesso numero 8 ci riprova poco dopo ma il suo sinistro è parato di faccia da Vittori. Poi è la volta di Sachet ma non c’è nulla da fare. La partita rimane in equilibrio, le due squadre vogliono la vittoria che però non riescono ad ottenere annullandosi a vicenda senza trovare il giusto guizzo per portarla a casa. Mister Pellegrini prova a mettere anche il portiere di movimento senza però trovare zampate vincenti. Finisce con 1 a 1 che serve a poco. Sabato prossimo il campionato si ferma per un turno, si riprende il 4 marzo con la Generali Futsal Ternana che farà visita al Futsal Ancona.

Rammaricato il mister rossoverde Federico Pellegrini: “Oggi credo ci sia tanto rammarico perché per quello che abbiamo creato e non siamo riusciti a concretizzare il risultato è bugiardo. Uscire dal palazzetto con un solo punto è poco, siamo stati sempre in partita, non parlo mai degli arbitri ma oggi l’arbitraggio non mi è piaciuto nella gestione dei cartellini e dei falli, non ci hanno dato un rigore netto, a mio modo di vedere fischietti mediocri. Sono dispiaciuto ed amareggiato soprattutto per i ragazzi che oggi si meritavano una vittoria, andiamo avanti, ci prendiamo la prestazione e cercheremo di andarci a prendere i tre punti ad Ancona tra due settimane”.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1