Vince il campionato Acsi Calciotto Cup over 40 2022-2023 il Maestrale del Presidente Gianluca Bellavigna con ben due giornate di anticipo.

La squadra del mister Luca Anderlini ha vinto anche alla terz’ultima giornata di campionato collezionando l’ennesima vittoria (la dodicesima su quattordici incontri) e rimanendo ancora imbattuta con solo due pareggi.

Ha così rispettato i pronostici di inizio stagione che la vedevano come una delle grandi favorite alla vigilia insieme al Plantare ed alla X Store, ma alla fine è stata la squadra che ha stradominato il campionato, dominio evidenziato anche dai numeri con il miglior attacco e migliore difesa del centrocampo, ed annoverando ad oggi, pur non avendo in rosa l’attuale capocannoniere del campionato, ben 4 giocatori tra i primi 10 della classifica marcatori, in ordine cronologico dal quarto posto in poi Michele Virgilio, Daniele Ingiosi, Lucio Mauri e Daniele Tottorotò.

Di fatto il Maestrale fino ad ora non ha mostrato punti deboli nella rosa, ha uno dei migliori portieri del campionato quale Manuel Mancini, una difesa granitica dove dominano su tutti il centrale Maurilio Pulzonetti insieme agli eclettici esterni difensivi con vizio del goal Daniele Ingiosi e Vincenzo Cavallaro, un centrocampo di grandissima qualità e spessore dove hanno spiccato su tutti Lucio Mauri, Vasco Morelli e Daniele Tottorotò, e che ha potuto permettersi il lusso di utilizzare talvolta anche fuori ruolo in attacco il centrocampista Michele Virgilio che ha svolto in modo perfetto entrambi i ruoli, non da meno il resto della completissima rosa allestita dall’ottimo Ds-allenatore Luca Anderlini uno a cui piace vincere e quasi sempre riesce a centrare gli obiettivi prefissati.

A fare le spese del Maestrale in questa terz’ultima giornata è stata l’ottima compagine dell’Autocarrozzeria Sipace del mister Stefano Di Martino cui non sono è bastata la doppietta di Simone Federici e la rete di Mario La Cava che avevano consentito loro di rimanere sulla parità fino a 5 minuti dalla fine ma poi la capolista nel finale ha colpito letalmente, i goal per il Maestrale sono stati messi a segno con una doppietta da Daniele Ingiosi, poi un goal a testa per Vasco Morelli, Vincenzo Cavallaro e Simone Formichetti.

Nelle altre partite della giornata clamorosa sconfitta per il Plantare di Paolo Sciarretta che è stato battuto grazie all’ottima partita giocata dal Fravì di Marco Vignandel che è stata trascinata alla vittoria grazie alle triplette del leader Cristiano Cascioli ed il bomber Cristiano Maccaglia, un goal anche per Fation Beqa, al Plantare non sono bastate i goal messi a segno con una doppietta da Alessandro Manni, e le reti di Andrea Pasini, Fabrizio Fabris e Roberto Borrello.

Importantissima vittoria nella zona Champions League e terzo posto conquistato per la Battisti di Fabio Prece che ha vinto lo scontro diretto contro la X Store di Biagio Mazzeo cui non è bastata la doppietta di Umberto Sestili ed il goal di Rodolfo Simei, la Battisti ha risposto con la doppietta dell’attaccante Gianluca Scolieri ed i goal di Roberto Bartoli e Ciprian Nesu.

Di sicuro la Battisti è stata la sorpresa più grande della stagione, nessuno ad inizio l’aveva pronosticata tra una delle squadra che potesse ambire alla zona Champions, invece ha saputo puntellare il nucleo storico con innesti fondamentali già nel finire della passata stagione che hanno dato equilibrio e mentalità vincente alla squadra, su tutti il difensore Fabio Favoriti che insieme al centrale Paolo Cirilli ed all’altro difensore Michele Primieri hanno formato una diga impenetrabile dove si è ben distinto il portiere Daniele Riccardi, l’esterno goleador Marco Alessandrini, il bomber Gianluca Scolieri e lo storico capitano Roberto Bartoli.

Ora la Battisti per la prima volta disputerà la prestigiosa Champions League.

Bella vittoria per l’Autoqequipe di Roberto Giancarlo che ha vinto la partita contro la Moreno Orsini di Alberto Moresi andata in goal con una doppietta di Leonardo Ceccarelli ed un goal di Andrea Balducci, per i gialli di Rieti quattro reti per Dionisi Massimiliano, tripletta per Luca Palombi ed un goal per Andrea Evangelisti.

QUESTI I RISULTATI:

FRAVì – IL PLANTARE 7-5

IL MAESTRALE – AUTOCARROZZERIA SIPACE 5-3

AUTOEQUIPE – MORENO ORSINI 8-3

X STORE- BATTISTI 3-4

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
27a di campionato, 27/2/2024
Palermo - Ternana 2 - 3
Eccellenza
23a di campionato, 25/2/2024
Terni F.C. - Ellera 3 - 1
Pontevalleceppi - Olympia Thyrus 3 - 2
Angelana - Narnese 3 - 2
Promozione gir. B
23a di campionato, 25/2/2024
San Venanzo - Guardea 3 - 1
Ducato Spoleto - Sangemini Sport 2 - 1
Campitello - Cerqueto 3 - 1
Amerina - Cannara 1 - 4
AMC 98 - Clitunno 0 - 4