Tempo di Coppa Italia di categoria per l’Unicusano Futsal Ternana che domani, martedì 13 febbraio alle ore 19, ospiterà al “Di Vittorio” di Terni l’Olimpia Regium per il secondo e decisivo turno della competizione che assegnerà un posto nella prestigiosa Final Four di Policoro. Proprio così, dopo i lavori di ristrutturazione iniziati la scorsa estate, il palazzetto di Terni è di nuovo a disposizione della compagine del presidente Francesco Emanuele Tonel che tornerà a calcare il “Di Vittorio” a otto mesi di distanza dall’ultima volta. La squadra di mister Federico Pellegrini ha raggiunto con sacrificio e pieno merito questa qualificazione alla Coppa Italia posizionandosi, alla fine del girone di andata, al primo posto. Al primo turno i rossoverdi si sono sbarazzati del Bologna, arrivato quarto al giro di boa, con un secco 4 a 0 grazie alle reti di De Michelis, Giardini e Fanelli nella prima frazione di gioco, nella ripresa ci ha pensato Francesco Almadori a chiudere il match. Ora nel secondo turno c’è l’Olimpia Regium, l’unica squadra che è riuscita a battere i rossoverdi in questa stagione, era l’11 novembre, la quinta giornata e gli emiliani si imposero per 3 a 2. La formazione di mister Margini è giunta a questo appuntamento vincendo per 4 a 0 sul campo della Dozzese e vorrà a tutti costi continuare il suo percorso in questa competizione. Non c’è ritorno, sarà partita secca in casa della miglior classificata, quindi un piccolo vantaggio a favore dei rossoverdi che in questa stagione tra le mura amiche sono stati quasi impeccabili. Cinque vittorie e due pareggi su sette partite disputate a Massa Martana che dimostrano la forza di questa squadra. Sarà una settimana bella infuocata per le due squadre, che occupano il primo e secondo posto in classifica generale, visto che sabato si rincontreranno in campionato per la sedicesima giornata. Ma questa è un’altra competizione, ora è il momento della verità, non c’è rivincita, non c’è possibilità di sbagliare, ci si gioca un posto tra le magnifiche quattro. Gli arbitri che dirigeranno il match sono Domenico Di Donato di Merano e Mattia Landi di Prato. Il cronometrista è Ivano Pubblico di Roma 1. Mister Federico Pellegrini presenta la sfida agli emiliani: “Abbiamo solo un giorno per preparare questa gara, sappiamo l’importanza della stessa, siamo felici di poterla giocare a Terni e speriamo che il pubblico ci sia vicino e che la città possa rispondere, come ha sempre fatto, in maniera importante e dare una mano a questi ragazzi che si meritano tutto l’affetto possibile perché da sei mesi stanno lavorando in silenzio, dando tutto per la maglia, per la società, per loro stessi. E’ una partita da dentro o fuori, un quarto di finale in gara secca di una Coppa Italia di serie A2 e quindi penso che le motivazioni vengono da sole. Dobbiamo essere bravi e sperare che nel minor tempo possibile si possano smaltire le tossine di sabato e affrontare una partita di un’importanza che sappiamo tutti. L’Olimpia Regium è una squadra fortissima, organizzata che gioca insieme da anni, ben allenata che sta facendo benissimo come noi perché credo che ad inizio stagione nessuno poteva prevedere che l’Unicusano Futsal Ternana e l’Olimpia Regium potessero stare nei primi due posti della classifica. Questo significa che hanno lavorato bene, sanno quello che vogliono, mi aspetto una gara intensa, particolare perché sono sempre gare difficili da decifrare però ho fiducia nei miei ragazzi, daremo tutto”.

Unicusano Futsal Ternana
Ufficio stampa

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
25a di campionato, 17/2/2024
Reggiana - Ternana 0 - 2
Eccellenza
22a di campionato, 18/2/2024
Spoleto - Terni F.C. 0 - 0
Olympia Thyrus - Lama 1 - 0
Narnese - ACF Foligno 1 - 1
Promozione gir. B
22a di campionato, 18/2/2024
Todi - AMC 98 1 - 1
Sangemini Sport - Campitello 1 - 3
Real Virtus - San Venanzo 1 - 1
Guardea - Vis Foligno 2 - 1
Cerqueto - Amerina 0 - 1