Il Tabellino

FAVL BASKET VITERBO - VIRTUS TERNI 79-87

Viterbo: Nieddu 2, Bertini 15, Zena ne, Grande 16, Piccoli ne, Gueye, De Lucia 16, Niespolo, Tola, D'Agostino 19, Rossi 3, Gasbarri 8.

Terni: Quartuccio 9, Grilli 2, Picchiarati 2, Bartola, Fortunati, Leoni 10, Pandimiglio 19, Piermarini, Cardoni 36, Valli 9, Manciucca.

Parziali: 20-25, 23-19, 12-22, 24-21.

Usciti per 5 falli: Gasbarri (Viterbo)

La Virtus Basket torna al successo a Viterbo, chiudendo il match con la Favl in vantaggio di 8 punti. I nerobianchi non si sono lasciati abbattere dai passaggi a vuoto con Gubbio e con l’Atomika Spoleto, gara di recupero questa persa nel finale per 58 a 70. La vittoria a spese della compagine laziale consente ai ragazzi di Sampalmieri di staccarsi dal fondo della classifica, mettendo a quattro lunghezze di distanza il fanalino di coda Contigliano. “E’ stata una partita molto dispendiosa dal punto di vista fisico – ha commentato Luca Pandimiglio secondo miglior realizzatore virtussino – venire da una partita infrasettimanale come quella con Spoleto ha fatto vacillare tantissimo la nostra difesa. E’ stato davvero faticoso, perché sembrava avessimo il controllo della partita, ma ogni canestro che segnavamo noi ne segnavano uno anche loro e questo tira e molla si è protratto per tutta la gara, infatti siamo andati al riposo lungo sul 43-44. All’inizio del terzo semitempo abbiamo serrato la difesa e abbiamo fatto un parziale di +10. Da lì in poi siamo stati mentalmente più tranquilli. L’apporto di Cardoni sotto canestro si è fatto sentire eccome. E’ stato ineguagliabile, infatti scaricavamo sempre tutto su lui”. Il capitano è stato il miglior realizzatore addirittura con 36 punti. “A Viterbo c’è stata costantemente una buona circolazione di palla – conclude Pandimiglio – l’avversario però non mollava e aveva sempre la possibilità di allungare. Ma abbiamo retto bene e alla fine l’abbiamo portata dalla nostra parte. Questa vittoria ci riaggancia alle altre in classifica, d’ora in avanti sarà una vera e propria battaglia. Noi cercheremo di vincere il più possibile perché vogliamo i play-off (verranno disputati dalle prime otto classificate n.d.r.)”. Con quattro partite ancora da disputare, tre giornate più un recupero, la compagine ternana è a soli due punti dal nono posto che vuol dire salvezza diretta. Le classificate dal decimo al tredicesimo posto invece disputeranno i play-out. Domenica prossima, alle 18 al PalaDiVittorio, la squadra del presidente Pasqualini ospiterà il BC Fratta Umbertide quinto in graduatoria.

Nella foto RDO: Cardoni

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
33a di campionato, 13/4/2024
Cremonese - Ternana 1 - 2
Eccellenza
28a di campionato, 14/4/2024
Narnese - Olympia Thyrus 2 - 0
Città di Castello - Terni F.C. 1 - 1
Promozione gir. B
28a di campionato, 14/4/2024
Vis Foligno - AMC 98 0 - 0
San Venanzo - Ducato Spoleto 0 - 0
Real Virtus - Amerina 1 - 2
Guardea - Bevagna 0 - 1
Foligno Calcio - Sangemini Sport 5 - 2
Bastia - Campitello 1 - 0