Grande festa finale per l’Istituto Comprensivo B. Brin di Terni e la Ternana Rugby Club nel progetto Scuola Attiva Junior promosso da “Sport e Salute”. Nella mattina di giovedì le sei classi della Scuola Secondaria di primo grado B. Brin sono state ospitate dalla Ternana Rugby nel vicino impianto San Valentino per concludere con una giornata di rugby, sport e divertimento il progetto che ha interessato le tre scuole medie della Brin durante quest’anno scolastico. È stata una mattinata intensa per tutti i bambini partecipanti alla manifestazione che hanno potuto mettere in pratica le tecniche apprese nelle lezioni di Scienze Motorie nel corso dell’anno scolastico.

E così gli oltre cento bambini della scuola media Brin si sono sfidati in un torneo di “tag rugby”. Questa variante del rugby tradizionale è priva di contatto e viene giocata indossando all'altezza della vita una cintura alla quale sono legati due nastri – i tag, appunto – che la difesa deve riuscire a strappare per bloccare il giocatore che ha la palla in mano. Grazie all’organizzazione messa a punto dagli insegnanti della Brin e dai tecnici della Ternana Rugby la mattina è volata all’insegna del gioco e del divertimento. Non nasconde un po' di emozione Ginevra Cimino, storica coach delle giovanili del club rossoverde, che ha seguito direttamente il progetto: “sono anni che giro le scuole del territorio, ma ogni volta che inizio un nuovo percorso riesco sempre a meravigliarmi di quanto i ragazzi chiedano e abbiano bisogno di vivere appieno momenti di sport che li coinvolgano e li aiutino nella loro crescita personale e di gruppo”.

Sotto tale punto di vista la professoressa Mariasilva Sodano, responsabile del progetto per la Scuola B. Brin, evidenzia come gli sport di squadra ed in particolare il rugby rappresentino momenti privilegiati nel processo di formazione del ragazzo e di gestione del gruppo classe: “più di una volta ho riscontrato come, in modo del tutto naturale, l’attività sportiva possa divenire la soluzione ad attriti o problematiche sorte tra bambini durante altre attività”.

Anche la preside dell’I.C. Brin, Professoressa Carmen Maria Clara Iuliano, si mostra molto soddisfatta dell’attività e più in generale della collaborazione nata durante l’anno scolastico con la Ternana Rugby e auspica che questa sinergia venga implementata nel tempo visto che l’Istituto e la società sportiva svolgono la loro azione educativa nello stesso territorio.

Nelle prossime giornate ancora rugby nelle scuole con le giornate finali del progetto per gli altri due plessi della Brin e la partecipazione della Ternana Rugby alla manifestazione di fine anno della Direzione Didattica Mazzini che si svolgerà il 6 giugno presso l’impianto Sabotino.

ALTRE NOTIZIE

CERCA NEL SITO

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
38a di campionato, 10/5/2024
Feralpisalò - Ternana 0 - 1