Il Tabellino

NARNESE – FORTITUDO ASSISI SUBASIO 4-0

NARNESE: Squadroni, Pinsaglia, Grifoni N., Filipponi, Ponti, Annibaldi (1'st Grifoni P.), Leonardi (23'st Quondam), Petrini, Zhar (26'st Latini), Rocchi (31'st Bagnato), Paoloni (12'st Mora). A disp.: Lugenti, Castiglione, Perotti. All. Sabatini

FORTITUDO ASSISI SUBASIO: Guerra, Capati, Rosati (38'st Lucaj), Dieng (24'pt Bacchi), Bistoni, Silveri (1'st Pamuk), Massa, Ndedi, Ricciolini, Malocaj (1'st Garufi), Biancalana. A disp.: Nardi, Morosi, Latona, Bordichini, Pagliuca. All. Scattini

ARBITRO: Kandli di Foligno

MARCATORI: 10' e 25'pt Rocchi, 23'st Mora, 26'st Quondam rig.

Ammoniti: Ponti, Paoloni, Grifoni P. (N)

Al Moreno Gubbiotti sono state segnate 4 delle 10 reti complessivamente realizzate nella dodicesima giornata di un equilibratissimo campionato di Eccellenza. Il poker calato a discapito della malcapitata Fortitudo Assisi Subasio consentono alla Narnese di approfittare della prima sconfitta dell'Orvietana, nel derby in esterna con l'Olympia Thyrus, accorciando così il distacco dalla capolista ad appena un punto.

Troppa differenza tra i rossoblù di marco Sabatini e la formazione ospite, nonostante ancora qualche assenza importante (Silveri, Tancini, Colangelo, Cori, Gaggiotti, Raggi a cui si è aggiunto all'ultimo anche Cunzi). Subito in avanti i padroni di casa pericolosi al 2' con Zhar che con una conclusione di destro dal limite ha colpito la traversa. Dopo 4 minuti Zhar ci ha riprovato, stavolta con traiettoria di poco più alta. ospiti però pericolosi al 7': Malocaj in contropiede non ha trovato l'intesa con Ricciolini al limite dell'area rossoblù in superiorità numerica. Al 10' la Narnese ha sbloccato il risultato con Roberto Rocchi che ha approfittato del tocco corto di un difensore, ha preso la mira e infilato il pallone nell'angolo più lontano. la reazione della Fortitudo 4 minuti dopo, Malocaj solo davanti a Squadroni non ha inquadrato la porta. Al 20' Narnese vicina al raddoppio con un colpo di testa di Annibaldi e palla sulla traversa in seguito ad un calcio di punizione battuto da Filipponi. Raddoppio che arrivava poco dopo ancora con Rocchi che riceveva palla in area da una rimessa laterale, si girava tra due difensori e calciava battendo Guerra per la seconda volta. Al 35' punizione alta di Ricciolini da buona posizione. Al 40' Paoloni cercava il primo palo con il destro, palla a lato e un minuto dopo Leonardi sfiorava il palo con un tiro di esterno destro dopo aver saltato un paio di avversari. Al 47' si rivedevano gli uomini di Scattini con Ndedi che metteva in rete, ma tutto fermo per fuorigioco, si restava così sul 2-0 alla fine del primo tempo.

Ad inizio ripresa Scattini provava a cambiare qualcosa inserendo Pamuk e Garufi, mentre Sabatini era costretto a prendere nota di un nuovo problema fisico, stavolta per il difensore centrale Annibaldi sofferente al polpaccio. Al suo posto Pietro Grifoni. In pratica non succedeva nulla fino al 18' con una buona opportunità per Filipponi che mandava sul fondo. Al 20' punizione da posizione centrale di Ndedi, sopra la traversa. Al 23' la terza rete ad opera di Filippo Mora, da poco in campo, l'ex Ternana anticipava tutti di testa su azione da calcio d'angolo infilando la palla sul secondo palo. Al 25' Zhar veniva messo giù da Capati, ex di turno, al limite dell'area piccola: calcio di rigore! Poi la trasformazione impeccabile del penalty da parte di Paolo Quondam, entrato un paio di minuti prima dalla panchina. Al 41' ancora Quondam che con un diagonale sfiorava il palo. E con le prime ombre della sera calava il sipario. Mercoledì c'è la gara ad eliminazione diretta degli ottavi di Coppa Italia a San Sisto.

ALTRI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

Eccellenza
Squadra Pt G
Orvietana 50 20
Lama 42 20
Narnese 38 20
Pontevalleceppi 36 20
Branca 32 20
Sansepolcro 29 20
Ellera 29 20
Massa Martana 29 20
Castiglione Lago 25 20
Bastia 24 20
San Sisto 23 20
Nestor 22 20
Angelana 21 20
Castel del Piano 21 20
Gualdo Casac. 20 20
Olympia Thyrus 19 20
Ducato Spoleto 17 20
F. Assisi Subasio 15 20

ULTIME GARE DISPUTATE

Serie B
19a di campionato, 14/1/2022
Ternana - Ascoli 2 - 4